Tag

Tagged with: Chimera Arcobaleno
News
  • Settembre 6th, 2019

Sabato 7 settembre al Centro Antidiscriminazioni “Onda d’Urto” di Villa Severi.

Dal progetto promosso da Arcigay in collaborazione con La Cicloide e ArtsMedia, nascerà una campagna nazionale contro la violenza di genere che colpisce le donne lesbiche, bisex, con disabi-lità e le persone trans.

Sport
  • Maggio 20th, 2019

Vi proponiamo questo evento sportivo, piccolino, tanto coccolo ma pieno zeppo di significato, un vero esempio di inclusività. Bravissima Veronica di Chimera Arcobaleno che ha fatto “cronaca sportiva” molto bene, ben fatto all’amministrazione (non conosciamo la corrente politica) la quale ha dato esempio lampante di civiltà, meglio prendere esempio. Brava sindaca Menchetti, prima o poi la contatteremo per intervistarla, ed ora vi lasciamo al sunto di ciò che è successo. Redazione lgbtitalia.it

News
  • Febbraio 28th, 2019

Una bimba con due papà: per conoscere meglio le famiglie omogenitoriali

Sabato 2 marzo a Villa Severi incontro pubblico per approfondire gli aspetti sociali e legali dell’omogenitorialità.

Il comitato Arcigay ArezzoChimera Arcobaleno” e il gruppo toscano dell’associazione Famiglie Arcobaleno invitano tutta la cittadinanza all’incontro “Una bimba con due papà” sabato 2 marzo alle ore 16:30 presso il Centro Contro le Discriminazioni di Villa Severi (1° piano @Centro Giovani).

News
  • Settembre 8th, 2018

Lo sportello di ascolto e accoglienza LGBTI+, uno dei servizi offerti dall’associazione “Chimera Arcobaleno” Arcigay Arezzo, riapre l’attività settimanale da Sabato 8 settembre, sempre dalle ore 16 alle 18 con accesso libero, riservato e gratuito, presso la sede Arci Arezzo (via Garibaldi n. 135).

News
  • Marzo 15th, 2017

Un nuovo servizio dell’associazione Chimera Arcobaleno per il benessere della comunità: ogni sabato dalle 16 alle 18 presso la sede Arci di Arezzo.

Uno spazio di primo ascolto e di sostegno rivolto a tutte le persone gay, lesbiche, bisex, transgender, intersessuali ma anche ai loro familiari o amici, con l’obiettivo di accogliere e sostenere chiunque abbia necessità di confrontarsi o ricevere informazioni su tutti gli aspetti che ruotano intorno all’orientamento sessuale e all’identità di genere.