politica
  • Settembre 9th, 2019

“Da dove iniziare per quello che potrebbe essere uno dei governi più laici? L’esecutivo sarà davvero in discontinuità con il capitolo gialloverde? Occorre ridare centralità al Parlamento, proprio mentre la crisi delle domocrazie rappresentative chiede per i propri cittadini spazi di riflessione e dibattito sui temi centrali per il miglioramento della qualità della vita. Partiamo proprio dai diritti, quindi: matrimonio egualitario, come naturale passo avanti rispetto alle unioni civili, e riforma complessiva del diritto di famiglia.”

politica
  • Marzo 10th, 2019

“L’ennesima ordinanza antiprostituzione, emanata dal sindaco del Comune di Tivoli, non ha retto alle argomentazioni che abbiamo opposto ed è stata annullata dalla seconda sezione bis del TAR del Lazio.”

Così Leonardo Monaco e l’avvocato Giulia Crivellini, dell’Associazione Radicale Certi Diritti e Pia Covre del Comitato per i diritti civili delle prostitute. Le due associazioni che hanno proposto il ricorso alla giustizia amministrativa, ringraziano gli avvocati che hanno seguito il caso: Dario Capotorto e Corinna Fedeli oltre alla stessa Crivellini.

politica
  • Febbraio 19th, 2019

“Storico voto della plenaria di Strasburgo sui diritti delle persone intersex. La risoluzione approvata ieri dal Parlamento Europeo denuncia le violazioni dei diritti umani delle persone intersessuali e chiede alla Commissione e agli Stati membri di intervenire per garantire il diritto all’integrità fisica e all’autodeterminazione. L’Italia è tra i 21 Paesi UE senza una normativa adeguata in materia – dice Leonardo Monaco, segretario dell’Associazione Radicale Certi Diritti – Camera e Senato si sentano chiamati in causa e prendano a modello le legislazioni maltesi e portoghesi, pioniere nella tutela dei diritti dei bambini intersex: subito nuove linee guida sugli interventi genitali neonatali e un monitoraggio nazionale sulle nascite intersex, per la creazione di una letteratura casistica che aiuti la conoscenza e il miglioramento delle condizioni di vita delle persone intersex in Italia e in Europa.”